Voi siete qui: Ulmer Fleisch » Azienda » Storia

Storia

2013

2013

Costruzione e attivazione del nuovo sezionamento di suini

2012

2012

Modernizzazione del magazzino frigorifero per carni bovine attraverso un nuovo sistema di preraffreddamento

2009

2009

Avviamento del “Centro carni suine della Germania meridionale Ulm-Donautal GmbH”

Una nuova e moderna linea di macellazione di suini

Nuova costruzione di un magazzino frigorifero per carni suine

2007 / 2008

2007 / 2008

Ampliamento del mercato di carni suine

Riposizionamento dell’approvvigionamento idrico e ed energetico

Nuova costruzione di un magazzino frigorifero per carni suine, ampliamento della linea di macellazione di suini

Ampliamento dei magazzini di congelamento e di deposito per carni suine congelate

Nuova costruzione di un impianto per la consegna suini

2006

2006

Allungamento della rampa di spedizioni

2005

2005

Ammodernamento dell’impianto di pretrattamento delle acque reflue

Ampliamento per sistema di recupero termico dagli impianti refrigeranti

Nuova costruzione per la divisione in quarti del bovino

Allargamento dei magazzini frigoriferi di deposito e per la preparazione degli ordini

2004

2004

Ammodernamento e allargamento dei magazzini frigoriferi esistenti

2002 / 2003

2002 / 2003

Nuova costruzione di un magazzino frigorifero per carni suine

Allargamento settore sezionamento suini

Allargamento settore spedizioni

2001

2001

Avviamento nuovi magazzini frigoriferi per carni bovine

Capacità di stoccaggio 2.500 quarti

Completamento costruzione magazzini frigoriferi

Capacità giornaliera 600 bovini

Sistema di preraffreddamento intensivo

Immagazzinamento con preselettore di percorso

 

Novembre 2001

Costruzione e messa in funzione della nuova linea di macellazione suini
Capacità 220 suini all’ora
Maneggiamento nel rispetto degli animali con dispositivi appositi per raggruppare e immobilizzare
il bestiame
Stordimento dolce con CO2
Impianto di scottatura a condensa a sospensione

Completamento costruzione di nuovi magazzini frigoriferi per macellai con strutture di carico
Capacità giornaliera 400 suini
Moderne rampe di caricamento per autocarri di tutte le grandezze

Magazzini refrigerati per i prodotti secondari della macelleria, divisi tra
Carne bovina e suina, così come anche materiali K1, K2 e K3

2000

2000

Attivazione della nuova azienda per il sezionamento di carne bovina e di imballaggio con sezione per carne surgelata Inaugurazione del “Fleischmarkt Donautal” con ritiro del macellaio il 25 ottobre

Ampliamento dell’edificio amministrativo

1999

1999

Passaggio di gestione del mattatoio e parco animali pubblico della città Ulm

Nuova costruzione di magazzini frigoriferi per carni suine (1.000 suini al giorno)

1998

1998

Inizio provvedimenti per nuove costruzioni per unire le aziende

1995 / 1997

1995 / 1997

Costante crescita dei numeri di macellazione, soprattutto bovini

1994

1994

Passaggio di gestione della filiale “Fleischzentrale”, Ulm

1992

1992

Acquisizione dell’azienda “Karl Schäfer KG.” Fondazione dell’azienda Ulmer Fleisch

1989 / 1990

1989 / 1990

Nuova costruzione di impianti per il refrigeramento, sezionamento e spedizione tramite la ditta Horst Müller

1987

1987

Prime macellazioni presso il mattatoio pubblico di Ulm

in gestione di Müller Fleisch (200 bovini e 600 suini a settimana)